• venerdì , 22 ottobre 2021

Installare i soffitti tesi nei centri commerciali

La risposta moderna al classico pannello in cartongesso, adoperato nella realizzazione dei soffitti, è senza dubbio il soffitto teso.

Si tratta di una tecnica costruttiva avanzata, una soluzione innovativa, pratica e veloce che trova riscontro non solo in spazi privati, ma anche all’interno di negozi e centri commerciali.

L’installazione del soffitto teso infatti, riesce a conferire agli spazi una grande dinamicità e data la versatilità del prodotto, disponibile in differenti versioni, viene sempre garantita l’esistenza di una

soffitto teso Tensocielo

soffitto teso Tensocielo

soluzione quanto più adeguata possibile alle esigenze strutturali e progettuali.

Prima di tutto è bene capire cosa sia un soffitto teso, quali siano le parti di cui si compone e in che modo se ne compia l’installazione.

Un soffitto teso consta sostanzialmente di due parti: un profilo in acciaio leggero con funzione di sostegno, fissato al perimetro dello spazio in cui si interviene, e un telo in PVC resistente che viene ancorato al profilo stesso.

Prima dell’ancoraggio, il telo in PVC viene opportunamente riscaldato per mezzo di generatori di aria calda, conseguentemente dilatato senza che si creino avvallamenti o difformità, fino al raggiungimento della dimensione richiesta. Ad ancoraggio avvenuto, la temperatura viene ripristinata ad una condizione di normalità ed il soffitto risulta perfettamente teso.

In cosa consiste la praticità e la novità di questa particolare soluzione, è presto detto:

Innanzitutto, non si ha la necessità di alcun tipo di lavoro murario. Non viene infatti eseguita nessuna opera muraria e ciò garantisce la perfetta pulizia dell’ambiente in cui si opera, nonché l’assenza dei rifiuti tipici di una lavorazione in cartongesso, quali calcinacci, polveri…

Conseguenza diretta di quanto espresso, è la velocità dell’installazione. I tempi sono davvero molto celeri, basti pensare che l’installazione di un soffitto teso, richiede solo un giorno lavorativo ed inoltre è immediatamente ammirabile l’effetto finale, di grande impatto estetico.

La soluzione del soffitto teso ben si adatta a qualsivoglia esigenza di stile, design e spazio. Vengono coperti 50mq di superficie senza necessità che vengano inseriti sostegni o sospensioni verticali e la riduzione dello spazio è soltanto pari al 7%, aspetto fondamentale per non creare il fastidioso “effetto-scatola” in cui soventemente si incorre, con l’impiego dei pannelli in cartongesso. È inoltre possibile integrare elementi sinuosi, ondulati, in sospensione o ad incastro, come bocchette e faretti, senza in alcun modo, intervenire direttamente sulla muratura.

Ulteriore aspetto importante, già in parte introdotto, è la possibilità di una completa personalizzazione dei teli e conseguentemente del soffitto teso.

I teli, infatti, a seconda dei materiali con cui sono realizzati e delle proprietà fisiche e meccaniche di questi, offrono determinate prestazioni in grado di venir incontro ad ogni esigenza, sia essa strutturale, funzionale o puramente stilistica. Dato l’ampio ventaglio di possibilità, è sempre possibile dunque, trovare la soluzione migliore al tipo di negozio e centro commerciale in cui si voglia installare il soffitto teso.

Modelli disponibili e caratteristiche principali

Soffitto teso retroilluminato

Si tratta in assoluto di uno dei modelli di soffitto teso più richiesti. La peculiarità di questo soffitto luminoso, motivo per cui viene ampiamente scelto, è la capacità di riuscire a trasformare completamente gli spazi attraverso l’impiego di un impianto a LED installato all’interno del telo che lo compone.

Questo telo è infatti realizzato con membrane polimeriche retroilluminate per mezzo di un impianto a LED bianco, suddiviso in luce fredda e luce calda, oppure RGB multicolor. La luce viene diffusa in maniera assolutamente omogenea ricreando un effetto naturale nel caso di luce bianca, o più particolare, nel caso di luce multicolor. Quest’ultima soluzione è da scegliere se si volesse prediligere un’illuminazione di una tonalità specifica.  È inoltre possibile la riproduzione video sul soffitto.

Come intuibile, si tratta indubbiamente della soluzione perfetta per i centri commerciali ed in genere tutti quei negozi che abbiano uno stile moderno ed innovativo.

Soffitto a specchio

Il soffitto teso a specchio si caratterizza per la presenza di un telo riflettente la luce. Tale tipologia di soffitto viene quindi sicuramente preferita laddove si abbia come obiettivo quello di incrementare la luminosità all’interno di uno spazio. Accanto al soffitto retroilluminato, viene infatti ampiamente impiegato all’interno dei centri commerciali e negozi perché riesce a conferire all’ambiente, un maggiore senso di profondità e ampiezza, nonché un notevole incremento della luce, sia essa naturale o artificiale.

L’effetto ottico finale è di notevole impatto se vengono considerati i giochi di luce che si creano anche grazie alla riflessione luminosa, dovuta sia alle vetrine delle varie attività commerciali, sia alla stessa pavimentazione, sovente realizzata con materiali lucidi e dalle colorazioni chiare.

A giovarne non è solo la resa estetica, che restituisce un ambiente elegante e raffinato, ma anche la resa pratica poiché la scelta di questa tipologia di soffitto, riduce concretamente anche il numero degli elementi di illuminazione artificiale, quali ad esempio, i faretti.

Soffitto teso 3D

Il soffitto teso 3D si caratterizza per un effetto ottico tridimensionale dato dalla stampa di un’immagine, molto richieste quelle del cielo e dell’acqua, sul telo. All’interno di un centro commerciale la soluzione migliore potrebbe essere quella di preferire riproduzioni 3D di particolari loghi o comunque elementi peculiari dell’attività.

Soffitto estendibile opaco

Il soffitto teso opaco è invece costituito da un telo opaco, disponibile in diverse colorazioni, non riflettente la luce. Viene pertanto impiegato in quegli ambienti già di per sé notevolmente luminosi, in cui si voglia ridurre la luce, sia essa naturale o artificiale.

In generale l’impiego di un soffitto teso reca numerosi vantaggi. Oltre a quelli già esposti, quali l’impatto estetico, la possibilità di coprire cavi ed altri impianti, la rapidità dell’installazione, l’assenza di opere murarie, è bene sottolineare anche alcune proprietà del telo.

Esso risulta essere infatti durevole nel tempo, resistente ai danni meccanici, privo di imperfezioni, impermeabile, ignifugo e fonoassorbente. Proprio quest’ultima caratteristica giova molto nel caso di centri commerciali, dove la necessità di ottenere un isolamento acustico opportuno è fondamentale, dato il passaggio di moltissime persone.

Related Posts