• sabato , 19 giugno 2021

Soffitto teso: tutto quello che c’è da sapere

Tra gli interventi necessari a ristrutturare al meglio un ambiente, non bisogna sottovalutare il soffitto. Infatti, potrebbe sembrare  un elemento facile da realizzare o forse secondario, ma non è così. Effettuare la scelta giusta anche per quanto concerne il soffitto permette di avere un risultato ancora più armonioso ed in linea con l’intero locale. Generalmente, si tende a preferire una soluzione realizzata con il cartongesso, ma è bene considerare altre alternative disponibili sul mercato, come il soffitto teso.

Perché preferire un soffitto teso al cartongesso

Il soffitto teso ha diversi vantaggi che lo rendono una soluzione preferibile al cartongesso. Il primo punto di forza riguarda la possibilità di installare un soffitto teso in una sola giornata, che si

Soffitto teso TensoCielo

Soffitto teso TensoCielo

tramuta in un conseguente risparmio di tempo e di denaro. Il cartongesso richiede lavori di muratura, sicuramente più lunghi e più costosi. Un secondo vantaggio, invece, è concernente lo spazio di istallazione di questa tipologia di soffitto. Un soffitto teso permette di preservare lo spazio riducendolo solo del 7%, mentre il soffitto in cartongesso riduce notevolmente lo spazio della stanza creando il cosiddetto “effetto scatola” negli ambienti più piccoli, rendendo la stanza quasi soffocante ed angusta. Il cartongesso, poi, non può essere istallato con facilità ovunque, mentre il soffitto teso si adatta a qualsivoglia superficie senza imperfezioni.

Come viene installato il soffitto teso

Se si vuole installare un soffitto teso, è necessario rivolgersi a professionisti del settore, come Tensocielo. In poco tempo, gli addetti istallano un telo in pvc molto resistente su profili realizzati in alluminio leggero fissati lungo il perimetro, semplicemente riscaldando il telo in questione. Quando si interrompe la fuoriuscita del calore, il telo rimane, appunto, teso, e perfettamente aderente alla parete. Con questa tecnica, si possono ricoprire ben 50 mq, senza la necessità di dover applicare anche sospensioni verticali. È anche possibile personalizzare il soffitto teso installando degli elementi luminosi, per una completa personalizzazione del soffitto, senza dover ricorrere a lavori aggiuntivi. Il risultato finale è davvero suggestivo, in quanto la luce viene diffusa lungo tutto il soffitto teso.

Dove installare il soffitto teso

Il soffitto teso viene utilizzato principalmente in locali commerciali, studi di professionisti, centri commerciali, hotel e sale congressi, ma non bisogna sottovalutare l’effetto estetico che un soffitto teso può conferire ad un’abitazione, specialmente nell’ambiente principale come il soggiorno oppure nella camera da letto. Basta rivolgersi ad aziende leader del settore, come SkyDesign, in modo da ricevere tutte le informazioni necessarie e conoscere la soluzione più adatta all’ambiente.

Related Posts