• mercoledì , 17 ottobre 2018

La cannabis light approda anche in Italia

Anche in Italia è legale a vendita di cannabis, ovvero la “ cannabis light ”, segnando una pietra miliare importante per l’industria della cannabis dello stato e per i suoi numerosi clienti.

Un fenomeno di moda, di costume, un vero evento mediatico che però piace tanto piace tanto agli italiani che evidentemente sono molto più sensibili al problema legato alle legalizzazione della cannabis e delle libertà rispetto a quanto si creda!

Un tema, questo della cannabis legale, detta appunto “cannabis light” che fa molto parlare nel nostro bel paese e che invece all’estero non suscita molta attenzione; sarà forse perché in molti stati si cerca di arrivare alla piena legalizzazione della cannabis, così come avvenuto recentemente in California, oppure in molti stati degli USA, si parla di legalizzarla come uso terapeutico, ma la cannabis legale, quella “light” rimane un tema secondario che fa discutere soprattutto gli italiani!

Co-founder Corso Serra di Cassano of Swiss cannabis producer KannaSwiss holds dried cannabis in Koelliken, Switzerland March 20, 2017. REUTERS/Arnd Wiegmann

Ma cos’è la cannabis light?

La cannabis light ha lo stesso aspetto, lo stesso odore e lo stesso sapore della cannabis di marijuana illegali, ma questo tipo di cannabis legale è venduto liberamente per essere fumato o preso in infusione.

La differenza che ne consente il consumo è che contiene meno dell’1% di THC, la sostanza chimica responsabile della maggior parte degli effetti psicologici della marijuana, e quindi sfugge all’essere considerato un narcotico come definito dalla legge.

La sostanza dominante in questo tipo di cannabis è cannabidiolo (CBD), che spinge i tanti consumatori attratti dal loro effetto rilassante, euforico e ansiolitico; il lancio in Italia della cannabis legale è stato un nuovo boom di vendite.

Quindi il CBD, avendo pochissimi effetti collaterali, essere usata come supporto per alleviare vari tipi di disturbi.

Infatti questo elemento si possono trattare cefalee comuni, stati ansiosi, infiammazioni, dolori cronici, ecc. agendo sul sistema nervoso, in particolare su alcuni neurorecettori che stimolano uno satto rillasnte e alleviano gli stati dolorosi.

La cannabis light è un prodotto 100% organico e naturale,

Una novità che avvicina l’italiano al tema generale della cannabis!

Portando a conoscenza anche all’italiano medio, le varie proprietà curative di questa pianta, un tema trascurato per molto tempo.

Inoltre, e non di meno importanza, sarò un piccolo passettino verso la completa legalizzazione?

Questo nuovo settore comprende anche la produzione di prodotti derivati, come compresse, cosmetici, aromi elettronici di sigarette o oli curativi.

Related Posts