• mercoledì , 1 Febbraio 2023

Aprire un e-commerce conviene? Quali sono i vantaggi

Ormai da anni la vendita online sta spopolando sempre di più. Si stima infatti che, nel mondo, più di due miliardi di persone facciano acquisti online e che quasi il 70% dei consumatori preferisca fare acquisti da mobile anziché in negozio. Infatti, la maggior parte delle persone preferisce la comodità di acquistare tutto comodamente da casa e in pochi click. Per stare al passo coi tempi, per iniziare una nuova attività o per ampliare un business già esistente, risulta quindi fondamentale aprire uno shop online. Per non commettere errori, quando si tratta di realizzazione siti e-commerce, è sempre meglio affidarsi a un team di esperti. Ogni progetto, piccolo o grande che sia, infatti, ha bisogno di un modello totalmente personalizzato e di essere seguito passo per passo. Dopo che un e-commerce è stato fatto, c’è poi bisogno di fare una manutenzione periodica e di seguire tutti gli aggiornamenti rilasciati man mano del CMS (Content management system) utilizzato. E farlo da autodidatti non solo è difficile, ma può essere anche dannoso per la propria attività.

I vantaggi di aprire un e-commerce: perché conviene

Per prima cosa, aprire un negozio online conviene a chiunque, anche a chi ha già uno store fisico. Un negozio fisico, infatti, è soggetto a limitazioni territoriale, viene frequentato solamente da chi è della zona o, comunque, da chi si trova lì di passaggio. Con uno shop online è invece possibile espandersi a livello nazionale e, in alcuni casi, anche a livello internazionale. Inoltre, un e-commerce ha anche dei costi di gestione minori rispetto a un negozio fisico. Questo permette anche di fare maggiori promozioni e sconti sul prezzo finale dei prodotti proposti. Gli sconti, di conseguenza, attireranno un maggior numero di clienti. Un negozio online è sempre aperto, 24 ore su 24, così i clienti possono fare acquisti a qualsiasi ora del giorno. Anche gli utenti che lavorano per molte ore e non riescono a recarsi in un negozio fisico, possono acquistare comodamente da casa. E poi ricevere tutto direttamente alla porta. Ed è proprio analizzando il comportamento di ogni cliente, che si possono realizzare delle campagne di marketing mirate e vantaggiose. Senza sprecare alcuna risorsa o alcun investimento.

I benefici di un e-commerce per il proprio business

Aprire un’attività di vendita online, come già accennato in precedenza, permette anche di offrire promozioni e offerte personalizzate in base al comportamento online del cliente. Ad esempio, in base a cosa visualizza spesso, o a cosa ha acquistato in passato, possono essere proposti dei bundle di prodotti a un prezzo vantaggiosa. Questo aumenterà le vendite ancora di più. Inoltre, tralasciando i costi di gestione, l’e-commerce rappresenta una vetrina completamente gratuita per far conoscere online il proprio business. Se quindi si decide di creare un e-commerce, si ha la possibilità avere più facilmente e in modo più immediato il feedback dei clienti. Ogni acquirente potrà lasciare commenti e recensioni segnalando cosa va bene e cosa invece e da migliorare. In questo modo, potrete perfezionare ancora di più il vostro business e farlo crescere.

Related Posts